Prima di configurare i dispositivi con Matter, è necessario disporre di quanto segue:
  • SwitchBot Hub 2
  • Android Phone
e
  • A Google Nest Hub
 
Assicurasi che i suoi dispositivi soddisfino anche i seguenti requisiti:
 
  • App SwitchBot: versione 6.25.1 o più recente
  • Firmware di SwitchBot Hub 2: versione 0.7-0.5 o più recente
  • Android 12 o più recente
 

Quando si utilizza la nostra app, toccare la voce Configurazione dell'oggetto tramite SwitchBot Hub 2 per aggiornare automaticamente la versione 0.7-0.5 del firmware dell'hub. Assicurarsi che tutti i dispositivi siano su una rete Wi-Fi a 2,4 Ghz.

Iniziare a usare Matter.
Quando si è pronti per iniziare, selezionare l'icona SwitchBot Hub 2 sulla homepage dell'applicazione e accedere alla pagina del dispositivo Hub 2. Fare clic sull'icona Impostazioni in alto a destra. Fare clic sull'icona Impostazioni nell'angolo in alto a destra per entrare e scorrere fino all'opzione Impostazioni Matter e fare clic per entrare. Possiamo quindi scegliere di scaricare l'immagine del codice QR del nostro dispositivo o di copiare il suo numero.

Ora, prima di aggiungere l'Hub 2 all'app Apple Home, è necessario ripristinare l'Hub 2. Tenere premuti i pulsanti On e Off di SwitchBot Hub 2 per 15 secondi e rilasciarli dopo aver sentito un suono di gocciolamento. Quindi selezionare Aggiungi dispositivo nell'app Apple Home.

Nota bene: anche le impostazioni della retroilluminazione e degli avvisi verranno resettate.

Individuare le impostazioni di Materia in Google Home
Selezionare Imposta dispositivo nella pagina delle impostazioni di Google Home, fare clic su Nuovo dispositivo, Avanti e Continua.

Aggiunta di Hub 2 a Google Home.
Si consiglia di copiare il numero del dispositivo dalla nostra app. Dopo la copia, fare clic su Imposta senza codice QR. Dopo aver premuto a lungo il pulsante Incolla, incollare il numero copiato, premere Continua e avviare il processo di aggiunta. Dopo aver avviato la procedura di aggiunta, attendere qualche istante e l'Hub 2 verrà aggiunto come gateway e anche il sensore di temperatura e umidità dell'Hub 2 verrà aggiunto all'app Home.

 

Sincronizzazione di SwitchBot Curtain e Blind Tilt con Google Home.

Apre Matter di configurazione di SwitchBot Hub 2 tramite la nostra App. È ora possibile associare SwitchBot Curtain e Blind Tilt a SwitchBot Hub 2 e aggiungeli come dispositivi secondari. Dopo aver aggiunto il dispositivo, passa all'interfaccia dell'App Home e la sincronizzazione verrà eseguita automaticamente. A volte, a causa delle condizioni dell'ambiente di rete, la sincronizzazione potrebbe richiedere del tempo.

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.